Project Description

Prezzo: € 14,90

GASTRO REFLUSS NO ACID – 48 g (60 pastiglie da 800 mg)

A base di emblica e sali minerali alcalini (magnesio, potassio e calcio)
  • Controllo dell’acidità gastrica

  • Normale funzionamento del sistema nervoso

  • Azione antiossidante

  • Equilibrio elettrolitico

A cosa serve

Controllo dell’acidità gastrica

Perché è unico

L’unico prodotto a base di emblica, pianta che aiuta a controllare l’acidità gastrica, arricchito con 3 sali minerali alcalinizzanti (magnesio, potassio e calcio), per un’azione riequilibrante sinergica e una maggiore efficacia “anti acido”.

Trova punto vendita

CERCA SU AMAZON

CERCA SU SHOPPING

 

*Dr. Giorgini non effettua vendita diretta ma inoltra a siti e prodotti gestiti da clienti
Obiettivo:

Integratore alimentare a base di emblica e sali minerali alcalini. L’emblica possiede una benefica azione antiossidante e promuove il controllo dell’acidità, in particolare a livello gastrico. Inoltre, il magnesio favorisce il ripristino dell’equilibrio elettrolitico e, insieme al potassio, contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso.

Ingredienti:

Potassio bicarbonato, calcio carbonato, cellulosa microcristallina°, gomma arabica°, emblica (Phyllantus emblica) frutti E.S. (titolato al 30% in tannini), magnesio ossido, silicio biossido°°, magnesio carbonato, magnesio trisilicato°°, maltodestrine da mais o riso, magnesio stearato di origine vegetale°°.

°Agente di carica. °°Antiagglomerante.

Tabella nutrizionale
 

Modalità d’uso:

Si consiglia l’assunzione di 3 pastiglie (2,4 g) una o due volte al giorno in qualunque momento (da 3 a 6 pastiglie al giorno); suggerito a stomaco vuoto o prima dei pasti.

Avvertenze:

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e devono essere utilizzati nell’ambito di uno stile di vita sano. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Il prodotto deve essere tenuto fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età.

I frutti dell’emblica sono detti amla e vengono consumati come tali, ma hanno anche altre destinazioni. Essi contengono principalmente tannini, alcaloidi, composti fenolici; ma sono i flavonoidi e i tannini al loro interno che presentano il massimo benefi cio in ambito medico, in particolare nel trattamento di disturbi gastrici come riferiscono due ricerche: Uno studio clinico ha anche scoperto che gli Amla mostrano un signifi cativo effetto positivo sulle problematiche gastriche1.

L’Amla è utilizzato anche per il trattamento di vari disturbi gastrici tra cui dispepsia. […] In uno studio clinico (Singh e Sharma 1971) è emerso che l’Amla risulta effi cace nella sindrome gastrica. L’efficacia terapeutica in casi di dispepsia è stata valutata con risultati promettenti nei soggetti umani. […] L’anomala alterazione della motilità della secrezione gastrica è stata considerata un meccanismo patogenetico responsabile delle lesioni della mucosa gastrica […] Quindi, la somministrazione orale di estratto di Amla è stata ritenuta efficace nel prevenire la formazione della lesione gastrica indotta da ipotermia da stress. È stato ritenuto che un aumento di secrezione acida sia strettamente associato con la presenza di lesioni indotte da stress2.

Come riscontrabile da quanto riportato, sono state confermate le proprietà curative del frutto dell’Emblica sulle sindromi gastriche (in particolare contro l’ulcera gastrica). Il punto di partenza è stato, come sempre, l’analisi eseguita sugli animali; per esempio, alcuni studiosi hanno rilevato che il pretrattamento con l’estratto di frutto di Emblica, somministrato ai ratti per dieci giorni consecutivi a una determinata dose, ha migliorato la secrezione di muco gastrico. Questo sembrerebbe dovuto a sostanze come tannini, flavonoidi, alcaloidi che risulterebbero quindi di grande utilità per le loro numerose proprietà farmacologiche. Questi composti sono considerati validi senza particolari effetti collaterali3. A conferma di quanto detto, si riporta uno studio incentrato sull’azione dei tannini:

I tannini sono utilizzati in medicina principalmente a causa delle loro proprietà astringenti; reagiscono con le proteine degli strati di tessuto. I tannini precipitano micro proteine nel sito dell’ulcera peptica, formando una pellicola protettiva che impedisce l’assorbimento di sostanze tossiche, e promuovere resistenza all’azione degli enzimi proteolitici, un’attività associata contro Helicobacter pylori. […] In diversi modelli sperimentali di ulcera gastrica, tannini purificati hanno dimostrato di avere, una volta coinvolti con il tratto gastrointestinale, azioni anti-infiammatorie, promozione della riparazione dei tessuti, inibizione della secrezione acida, nonché di presentare attività sia antiossidante sia anti-Helicobacter pylori4.

A ciò è doveroso aggiungere che per il ripristino e il mantenimento dell’equilibrio acido-basico, è fondamentale integrare la propria dieta con sali minerali alcalinizzanti, quali calcio, magnesio e potassio che, quindi, possono intervenire nel miglioramento di patologie gastriche. Alcuni studi, infatti, evidenziano il ruolo gastroprotettore di alcuni antiossidanti, vitamine e minerali5.

Note

1 A. Chatterjee et alii, Biphasic effect of Phyllanthus emblica L. extract on NSAID-induced ulcer: an antioxidative trail weaved with immunomodulatory effect, «Evidence-Based Complementary and Alternative Medicine», XI, 2011, p.1.

2 AJ Al-Rehaily et alii, Gastroprotective effects of ‘Amla’ Emblica offi cinalis on in vivo test models in rats, «Phytomedicine», IX (6), 2002, passim.

3 A. Kumar et alii, Assessment of therapeutic potential of Phyllanthus emblica (Amla): a natural Godsend, «International Journal of Celle Science and Biotechnology», III, 2014, passim.

4 N Z. T. de Jesus et alii, Tannins, Peptic Ulcers and Related Mechanisms, «International Journal of Molecular Sciences», XIII (3), 2012, passim.

5 D. Shah et alii, Protective effect of few selected antioxidants, vitamins an minerals in hypothermic restraint stress induce ulcers in rats, «World Journal of Pharmacy and Pharmaceutical Sciences», V (6), 2016, p. 2317.

La documentazione contenuta in questa sezione è RISERVATA solamente a persone qualificate nei settori della medicina, dell’alimentazione o della farmacia (Art.6 – D.Lgs 111/92, recepimento Direttiva CEE 89/389) e non ha in alcun modo funzione pubblicitaria. Le informazioni in essa veicolate sono fornite a puro scopo illustrativo ed informativo generale, destinato esclusivamente al professionista per suo stretto uso personale e non dovrà, in alcun modo servire per usi pubblicitari, né dovrà mai essere destinata al pubblico.

È assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, dei documenti contenuti in questa sezione. Se ne diffida la divulgazione al pubblico sia totale, che parziale e l’uso al di fuori della pura consultazione da parte del professionista. Ogni abuso verrà perseguito a norma di legge. L’Azienda SER-VIS s.r.l. non sarà in nessun caso responsabile per eventuali danni derivanti dall’utilizzo o dai risultati di un utilizzo diverso di tali informazioni.

Avvertenze: si ricorda che in generale gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata, né tantomeno vanno ad essi attribuite funzioni preventive o curative. La loro azione, infatti, si limita all’integrazione nutrizionale e/o al coadiuvare il mantenimento delle normali e sane funzioni fisiologiche. Pertanto, in presenza di sintomatologie patologiche o presunte tali, si invita sempre a consultare il parere del medico, il quale potrà valutare il possibile utilizzo concomitante di un integratore, a fronte delle sue funzioni nutritive o coadiuvanti specifiche.

Hai bisogno di maggiori informazioni?